AlbumArte
AlbumArte

Lýdia Pribišová

Lýdia Pribišová è nata nel 1980 a Bratislava (Repubblica Slovacca). È un curatore e storico dell’arte. Dal 2006 è editor e dal 2013 managing editor per Flash Art Czech & Slovak Edition. Sempre dal 2013, è project coordinator per tranzit.sk (www.tranzit.org). Nel 2012 fonda l’associazione no proft Pilot. Dal 2013 collabora con la Kunsthalle di Bratislava. È membro del Slovak AICA, del comitato curatoriale di Viafiarini (Milano) e membro del comitato curatoriale della White House Biennial (Atene). Nel 2007 e nel 2011 ha co-curato la sezione slovacca della Biennale di Praga, organizzata da Helena Kontova e Giancarlo Politi. Scrive regolarmente per riviste di settore internazionali come Flash Art, Artribune, LuxFlux e Vlna. Nel 2013 ha conseguito un Dottorato all’Universita ‘Sapienza’ di Roma, con una tesi sotto il coordinamento della prof.ssa Simonetta Lux dal titolo La Quadriennale di Roma Dall’Ente autonomo alla Fondazione. Una riflessione sulla trasformazione. Nel 2010 è stata premiata dalla Lemmermann Foundation per la sua ricerca. Ha collaborato a livello internazionale con istituzioni e gallerie; in Italia: Museo MAXXI (Roma), Museo MACRO (Roma), MLAC- Museo Laboratorio d’arte Contemporanea (Roma), AlbumArte(Roma), Exelettrofonica (Roma), Gallery Apart (Roma), Studio Stefania Miscetti (Roma), Studio Trisorio (Roma e Napoli), Viafarini (Milano). All’estero: Kunsthalle (Atene, Grecia), Museum of Art, Cluj (Napoca, Romania), Muse Festival, Günter Grass Gallery (Gdansk, Polonia), Larm Gallery (Copenhagen, Danimarca), OI Futuro (Rio De Janeiro, Brasile), SIC! Luzern (Svizzera), Museo dell’Arte Contemporanea (Novi Sad, Serbia), e Kunsthalle Bratislava, Space, Hit Gallery, Medium Gallery, Šamorín synagogue (Slovacchia). È co-fondatrice di una galleria online per l’arte immateriale denominata Evolution de l’art.

 

VAI ALLA PAGINA ‘ABOUT BOOKS | SHUBIGI RAO – JARO VARGA’ >>>
VAI ALLA PAGINA ‘CAMPO GROSSI MAGLIONI’ >>>
VAI ALLA PAGINA ‘FROM ROOM TO ROAM’ >>>