AlbumArte
AlbumArte

Martin Piaček

Martin Piaček (Bratislava, 1972) è artista e responsabile dello studio vvv presso il Dipartimento Intermedia dell’Accademia di Belle Arti e Design di Bratislava. Formatosi in scultura, lavora con un’ampia gamma di media e strategie, cercando di riconsiderare le tecniche e i materiali scultorei tradizionali. Sebbene il suo interesse a lungo termine sia rivolto alla memoria individuale e collettiva, agli eroi e ai miti nazionali, soprattutto della storia europea moderna, i suoi progetti recenti si sono aperti a una più ampia attenzione per l’ambiente. Oltre alle sue pratiche artistiche e di insegnamento, è coinvolto in molti progetti curatoriali e organizzativi, in cui fornisce le sue competenze sullo spazio pubblico e sulla politica dei monumenti. Ha lavorato alla drammaturgia della serie di conferenze Soft Norm e, più recentemente, al progetto Liquid Dogmas (http://www.liquiddogmas.org), orientato a livello globale. È membro fondatore dell’associazione civica Public Pedestal (www.verejnypodstavec.com), del format espositivo DiStO (www.disto.sk) e sostenitore della piattaforma KU.BA (www.kulturnabratislava.sk). Le sue opere sono state presentate in mostre personali e in numerose mostre collettive in Slovacchia e all’estero. Recentemente i suoi progetti sono stati presentati , tra le altre, alla East Slovak Gallery di Košice (2020), alla Biennale Art Encounters di Timişoara (2019), Karlín Studios di Praga (2018), Futura Gallery di Praga (2017) e Kunsthalle di Bratislava (2016).

Illustrative shots from Martin Piaček’s orchard in Rajka, 2023, photo: Réka Szabó.