Google + Youtube

Ferhat Özgür | AlbumArte VideoArtForum #3 | 9-12 marzo 2016

February 29, 2016 by Staff

ferhat ozgur videoartforum3

AlbumArte presenta

 Ferhat Özgür
AlbumArte | VideoArtForum #3

Inaugurazione con prima proiezione e dibattito mercoledì 9 marzo ore 19.30
Introduzione di Vittorio Urbani

Giovedì 10, venerdì 11 e sabato 12 marzo: proiezioni di altri video dell’artista
no stop dalle ore 16:00 alle 21:00

 AlbumArte Via Flaminia, 122 Roma

INVITO >>>     VAI ALLA RASSEGNA VIDEOARTFORUM  >>>

Ferhat Özgür è il protagonista del terzo appuntamento della rassegna AlbumArte | VideoArtForum  mercoledì 9 marzo 2016, con la prima proiezione e il dibattito aperto al pubblico alle ore 19:30. Introduce il videoforum il curatore Vittorio Urbani.

Ferhat Özgür (1965, vive e lavora a Istanbul), artista con al suo attivo molte mostre internazionali –attualmente la sua personale al Michigan Museum of Art, negli Stati Uniti – ha già partecipato al programma video di AlbumArte a Istanbul nel 2011, Anteprima, selezionato dalla critica d’arte Beral Madra. Con la sua prima personale in Italia, dal titolo The Compassionate Artist OR My Beauty in Green Drives Me Crazy a cura di Vittorio Urbani, AlbumArte vuole presentarlo al pubblico romano, proiettando una serie di lavori che ben rappresentano la poetica dell’artista. 

«Nella sua prima mostra personale a Roma (e in Italia), Ferhat Özgür presenta diverse opere video, che danno un’ampia immagine delle sue finalità artistiche e del suo impegno intellettuale. Con un passato da pittore, Ferhat Özgür è conosciuto soprattutto per le fotografie, i video e le installazioni, in Turchia e nel panorama internazionale. Nell’evento ad AlbumArte intitolato The Compassionate Artist OR My Beauty in Green Drives Me Crazy, che è un riferimento a una ballata turca usata nel suo video Life is beautiful, presenterà nove video, selezionati da suoi diversi periodi. L’approccio di Özgür all’arte è olistico e umanistico (…). Özgür spesso raccoglie idee dalla strada e dalla vita di tutti i giorni (…). I soggetti dei suoi video sono vari, come un gruppo di giovani che salutano un compagno in partenza per il servizio militare (Life is beautiful), o piccoli mendicanti che suonano in strada (Street Lullaby) e via dicendo. È affascinato dalla vita e usa i materiali crudi che gli offre la quotidianità per creare la sua musica, o meglio, voglio dire la sua arte. Né la ballata tradizionale turca, né la musica occidentale pop e techno sono elementi soltanto addizionali, ma strutturali, e contribuiscono a rendere i suoi lavori “vivi” ». (Vittorio Urbani)


PROGRAMMA

Mercoledì 9 marzo dalle ore 19:30
Proiezione dei video: Remains of the Day, 2013, 10’09′; It’s Time To Dance Now, 2008, 06′ 10′’;
Metamorphosis Chat, 2009, 9’24”; I Love You 301, 2007, 10’49”. Introduce il dibattito Vittorio Urbani. 

Giovedì 10, venerdì 11 e sabato 12 marzo ore 16:00 -21:00, no stop
Remains Of The Day, 2013, 10’09′’
Women in Love, 2013, 11’50”; Marble Dance, 2011, 5’35”; It’s Time To Dance Now, 2008, 06′ 10′’; We Are The Builders, 2005-2013, 12’09”;
Life Is Beautiful, 2010, 6’23”; Street Lullaby, 2010, 3’20”; I Love You 301, 2007, 10’49”; Metamorphosis Chat’ 2009, 9’24”


Ferhat Özgür | Nato ad Ankara nel 1965, vive e lavora a Istanbul. Tra le principali mostre personali: Metamorphosis Chat, University Museum of Art, Michigan, (2015-2016); I Can Sing, MoMA PS1, New York, USA (2012-13); Now and Here, Galleria Bernhard Bischoff and Partner, Bern, Svizzera (2014); Let Everybody Come Out Today, Marabouparken, Svezia (2013); Curious Moments, American Hospital Operation Room, Istanbul (2013). L’artista ha inoltre preso parte alla 6a Biennale di Berlino (2010) e alla 10a Biennale di Istanbul (2007). Tra le principali mostre collettive: What We Called Love, Irish Museum of Modern Art, Dublino (2015); Austeria, BWA SOKOL, Novy Sacz, Polonia (2015); Plurivocality, Istanbul Modern (2015); New Human: You and I in Wonderland, Moderna Musset, Malmö (2015); Culture of Ageing, St James Cavalier, La Valletta, Malta (2015); Role Plays, Role Models,  Museum der Moderne Salzburg (2011); Reflecting The Fashion, Musem der Moderne Stiftung, Vienna (2012); A Geographical Expression, Fondazione Re Rebaudengo Sandretto, Torino, (2011); We Are The Artists, Kunsthalle Winterthur (2011). 

Vittorio Urbani | Curatore indipendente, vive e lavora a Venezia. Ha organizzato mostre di arte contemporanea e curato libri e cataloghi d’arte. Dal 1993 è direttore dell’associazione culturale non profit “Nuova Icona – associazione culturale per le arti” con sede a Venezia con la quale ha organizzato e curato mostre in Italia e all’estero. È stato invitato come visiting curator a: Vancouver (1999), Istanbul (dal 2000 numerose volte) e a Baku, Cardiff e Rotterdam nel 2004, Helsinki, Tbilisi e Yerevan nel 2007, e Zagabria nel 2009. È stato il selezionatore del premio “Perspectives” presso Ormeau Baths Gallery di Belfast nel 2004. È stato invitato come co-selezionatore per il ” Kyoto Prize” nel 2006 e nel 2009; inoltre ha selezionato la partecipazione italiana (Elisabetta Benassi, Fabio Mauri, Antonio Riello, Paolo Ravalico Scerri) della seconda “Quadrilateral Biennial” di Rijeka, Croazia, e nel 2007 la partecipazione italiana (Flavio Favelli) alla Biennale del Caucaso “Caucasus Art “, Tbilisi, Georgia, nel 2007 e ancora una volta la partecipazione italiana a “Sinopale”, 1° e 3° Biennale di Sinop (Turchia) con Antonio Riello e Marc Rees nel 2006 e Daniele Pezzi nel 2010. Inoltre è stato membro del IKT (Associazione Internazionale di Curatori di  Arte Contemporanea). Nuova Icona è dedicata alla realizzazione di progetti di artisti visivi contemporanei. Sotto la direzione artistica di Urbani, Nuova Icona ha realizzato circa 200 mostre in Italia e all’estero, organizzati convegni e seminari e pubblicato più di 100 cataloghi. Dal 1995 Nuova Icona ha organizzato per 5 edizioni le Partecipazioni ufficiali nazionali d’Irlanda alla Biennale d’Arte di Venezia. Ha inoltre collaborato come manager o consulente delle partecipazioni ufficiali nazionali del Galles (2001, 2003, 2007, 2009), Turchia (2001, 2003 e 2005), Scozia (2003), USA (2003), India (mostra collaterale nel 2005), Finlandia (2005), Bulgaria (2008), Azerbaigian (2007, 2009, 2011), Libano (2007), Asia Centrale (Kazakistan, Kirghizistan, Tagikistan, Turkmenistan e Uzbekistan, 2009), Palestina (2009), Iraq (2011 e 2013). L’associazione ha un particolare interesse per progetti artistici e scambi culturali con la Turchia e i Paesi del Medio Oriente. Ha curato per AlbumArte la residenza d’artista di Flavio Favelli e la sua mostra Grape Juice alla Galata Rum Okulu a Istanbul nel 2014 (per il progetto di AlbumArte Anteprima#3).

_____________________________

_____________________________


Search

Newsletter

PROGETTI IN CORSO

3 ottobre - 3 novembre 2018
About Books | Shubigi Rao - Jaro Varga

Continua

5 giugno - 20 luglio
CHASING BOUNDARIES

Continua

PROGETTI FUTURI

14 novembre - 15 dicembre 2018
Nadja Verena Marcin | OPHELIA

Continua

PROGETTI PASSATI

17-21 settembre 2018
MAGIC CARPETS ITALIA

Continua

5 giugno - 20 luglio 2018
Las Mitocondria | Hysteria. De Secretis Naturae

Continua

26 aprile 2018
Juliet Jacques: Fiction, memoir, performance

Continua

3 - 16 maggio 2018
Zaelia Bishop | Uranio Cemento e Grafite

Continua

7 marzo - 21 aprile 2018
PARADISO

Continua

15 febbraio - 1 marzo 2018
Dario Agati - Fabio Giorgi Alberti | Quite solo

Continua

29 gennaio - 10 febbraio 2018
Cosimo Veneziano | Rompi la finestra e ruba i frammenti!

Continua

23 novembre 2017 - 20 gennaio 2018
Residenze #3 | Juan Zamora | ORA (bajo al cielo de la boca)

Continua

24 novembre 2016 - 2 dicembre 2017
Donne (non più) anonime

Continua

15 novembre 2017
Elisa Strinna | THE MULTIPLE LANDSCAPE

Continua

14 novembre 2017
Chasing Boundaries Belfast - prima italiana

Continua

18 settembre - 11 novembre 2017
Egle Budvytyte | Tra ciglia e pensiero

Continua

14 ottobre 2017
Egle Budvytyte | Choreography for the Running Male

Continua

14 giugno-21 luglio 2017
Iginio De Luca | Riso amaro (Dieci anni di blitz)

Continua

5 giugno 2017
Donne (non più) anonime | Teresa Margolles

Continua

18-19 maggio 2017
Elena Bellantoni | Maremoto

Continua

23-26 maggio 2017
Ferhat Özgür | Conquest

Continua

3-14 maggio 2017
Homo faber | Ipsius fortunae di Marroni – Ouanely

Continua

15 febbraio - 27 aprile 2017
Campo Grossi Maglioni

Continua

8 febbraio 2017
ROMA - 3 VARIAZIONI (2017) di José Guerrero / Antonio Blanco

Continua

3 e 4 febbraio 2017
Chasing Boundaries cap. I - II

Continua

6 dicembre - 31 gennaio 2017
Residenze #2 | Sabrina Casadei- A Thousand Miles Away

Continua

18 gennaio 2017
Exploring ... | Step 1

Continua

11 ottobre - 26 novembre
AlbumArte presenta Residenze #1 | Flavio Favelli - Gianni Politi

Continua

15 ottobre 2016 ore ore 18.30
AlbumArte | Music #1 | Ofer (concerto pilota)

Continua

14 - 30 settembre
AlbumArte presenta 'Monte Inferno'

Continua

4 Maggio - 15 Luglio 2016
AlbumArte presenta “Sogni d’oro”

Continua

10 Febbraio - 16 Aprile 2016
AlbumArte | VideoArtForum. Rassegna di Film d’Artista e Videoforum in cinque appuntamenti: #1 Margherita Morgantin, #2 Driant Zeneli, #3 Ferhat Özgür, #4 Anna Franceschini, #5 Francesco Jodice

Continua